Archivi categoria: I dolori del giovane Werter

Ultima volta

Lei chiuse la porta a chiave, insieme cominciarono a scendere la lunga scala che portava al cortile. A metà lui si fermò. Guardò in alto la porta d’ingresso, il lungo balcone che portava alla scala. Poi osservò le finestre, il … Continua a leggere

Pubblicato in I dolori del giovane Werter | Lascia un commento

Fiore di plastica minore

Lei è un fiore di plastica, minore, di quelli che stanno in fondo al mazzo o sullo sfondo nelle fotografie. Vive in cima a una scala che sono i confini del suo fortino. È circondata, controllata, oppressa. Da persone ostili. … Continua a leggere

Pubblicato in I dolori del giovane Werter | Contrassegnato | Lascia un commento